Italia Markets close in 6 hrs 57 mins

Piazza Affari e Borse europee previste in deciso rialzo in avvio, oggi nuova asta del Tesoro

Valeria Panigada

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire l'ultima seduta della settimana in territorio positivo, proseguendo i guadagni di ieri. Sui mercati prevale la speranza l'ottimismo per i negoziati in corso a Washington tra Stati Uniti e Cina sulla questione commerciale. Ieri, nel primo giorno di incontro tra i rappresentanti americani e cinesi, le discussioni sono state positive.

I negoziati per evitare l'escalation della guerra commerciale Usa-Cina "sono andati molto, molto bene", ha commentato il presidente americano Donald Trump, anticipando che oggi incontrerà il vicepremier cinese. Reuters riporta inoltre la dichiarazione di un funzionario della Casa Bianca, che ha riferito che l'incontro è, "probabilmente, andato meglio delle attese".

La giornata sarà movimentata anche da alcuni appuntamenti. Dal fronte macro giungerà la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti. In programma anche il rapporto mensile Aie sul petrolio, dopo quello di ieri dell'Opec. Si segnalano anche i discorsi di Draghi e de Guindos della Bce, oltre che di Kashkari, Rosengren e Kaplan della Fed. Sul fronte emissioni, il Tesoro sarà impegnato oggi nell'asta di Btp per un ammontare di 6,5 miliardi.

Ieri l'indice Ftse Mib di Piazza Affari ha chiuso con un progresso di oltre l'1% sotto la spinta del settore bancario arrivata dalla risalita dei tassi, con il rendimento del Bund tornato sopra -0,5%, mentre il Btp decennale ha allungato sopra la soglia dell'1%.