Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.097,20
    +245,62 (+1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Piazza Affari e Borse europee previste aprire in territorio negativo, attenzione a Poste e Generali

Valeria Panigada
·2 minuto per la lettura

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire gli scambi in territorio negativo, dopo i recenti rialzi, sostenuti dalle speranze di un prossimo vaccino contro il coronavirus e la vittoria proclamata di Joe Biden alle presidenziali americane. Ieri a Milano l'indice Ftse Mib ha mandato in archivio l'ennesima giornata in rialzo (+0,68%) finendo a 20.993,02 punti, a un soffio alla soglia psicologica dei 21.000 punti. Dopo la corsa, potrebbero scattare oggi le prese di beneficio. Questa mattina i listini asiatici si muovono cauti ad eccezione di Tokyo che ha chiuso la sessione in rialzo dello 0,68% a 25,520.88, continuando a segnare nuovi record massimi dal 1991, ovvero in 29 anni. Sullo sfondo rimane il tema del vaccino anti-coronavirus a cui stanno lavorando il colosso Usa Pfizer e la società tedesca BioNTech. Ma si guarda anche al fronte macro per capire l'impatto della pandemia. Il Pil della Gran Bretagna è rimbalzato nel terzo trimestre di un +15,5% rispetto ai tre mesi prima, sotto le attese ferme a un +15,8%. Tra gli altri dati, si segnala la produzione industriale nell'Eurozona mentre nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungeranno le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione e le scorte di greggio. Ma il dato più atteso sarà l'inflazione Usa a ottobre, prevista in leggero calo. Tra li appuntamenti, la Bce pubblicherà il suo bollettino economico. Si concluderà oggi il Forum on Central Banking 2020 organizzato da Bce con l'intervento di chiusura della presidente Bce, Christine Lagarde. Per quanto riguarda l'Italia, il Tesoro sarà impegnato nell'asta di Btp a medio e lungo termine fino a 6 miliardi. Da monitorare anche il fronte societario, movimentato da diverse trimestrali. In particolare, attenzione a Poste Italiane e a Generali che questa mattina hanno alzato il velo sui conti. In programma anche i risultati di A2A, Fincantieri e Geox.