Piazza Affari positiva. Arriva l'accordo per la Grecia

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione

Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) registra un rialzo dello 0,88% a 15.656 punti, mentre l'All Share segna un +0,82% a 16.518 punti.

E' giunto nella notte l'atteso accordo fra i 17 paesi dell'Euro e il Fondo monetario internazionale per riportare ossigeno alla Grecia. Il debito pubblico di Atene, previsto al 190% l'anno prossimo, dovrà scendere entro il 2020 al 124% del Pil, grazie a un pacchetto di misure concordate.

Il differenziale tra il Btp e il Bund a 10 anni scende sotto quota 330 punti a 327 in avvio della giornata in Europa con un rendimento al 4,7%. Euro in rialzo dopo l'accordo sulla Grecia. La moneta unica passa di mano a 1,2987 dollari in avvio dei mercati in Europa avvicinandosi cosi' a quota 1,30. Ieri sera a Wall Street la divisa europea aveva segnato 1,2970 contro il biglietto verde. Rispetto allo yen l'euro vale 106,77.

Oro stabile sui mercati asiatici a 1.749,65 dollari l'oncia. Il metallo segna un guadagno limitato dello 0,1%.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito