Italia markets close in 3 hours 8 minutes

Piazza Affari prosegue il rimbalzo, Ftse Mib avanza del 3,5%. DiaSorin vola

Valeria Panigada

Piazza Affari prosegue i guadagni di inizio ottava avviando la seduta odierna in deciso rialzo. Poco dopo l'apertura, l'indice Ftse Mib segna un progresso del 3,5% in area 17.635 punti dopo che ieri è avanzato di 4 punti percentuali. A dare fiato al rally è l'ottimismo per gli ultimi numeri di infezioni e decessi che sono diminuiti negli ultimi giorni in Italia e Spagna, i due paesi europei più colpiti da Covid-19. Buone notizie sono giunte anche dalla Cina, dove per la prima volta dall'emergenza coronavirus, non ci sarebbe stato nessun decesso causato dalla malattia Covid-19, secondo quanto riportato dalla Commissione nazionale sanitaria cinese, che rende noto, anche, che in data 6 aprile sono stati riportati soltanto 32 casi in più di persone infettate dal virus.

Tuttavia, tra gli operatori rimane alta l'attenzione sugli impatti economici del virus. La seduta odierna sarà movimentata da alcune indicazioni macro, tra cui spiccano le vendite al dettaglio in Italia. In uscita anche il rapporto economico mensile dell'Istat. Intanto al Senato prosegue l'esame del decreto legge Cura Italia.

Tra i titoli di Piazza Affari, si mette in evidenza fin dai primi scambi DiaSorin, con un balzo di oltre 6 punti percentuali dopo aver annunciato il lancio di un nuovo test automatizzato per rilevare gli anticorpi Covid-19.