Piazza Affari prosegue in rialzo, Ftse Mib guadagna l’1%. Bene banche e Finmeccanica, debole Telecom

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
KPN.AS2,470,06
FINMF9,000,07
BMPS.MI0,240,01
UCG.MI6,490,01
FTSEMIB.MI21.613,30+78,78

La Borsa di Milano prosegue la seduta in rialzo con l’indice Ftse Mib (Milano: FTSEMIB.MI - notizie) che guadagna circa 1 punto percentuale in area 16.700 punti. Il listino milanese rialza la testa dopo aver perso ieri il 4,5%, complice la risalita dello spread sopra quota 280 punti base. Ben comprati oggi i titoli del comparto bancario con il Monte dei Paschi (Milano: BMPS.MI - notizie) (+3,40% a 0,228 euro) e Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) (+2,30% a 4,348 euro) che guidano il paniere principale di Piazza Affari. Rimbalza anche Finmeccanica (Other OTC: FINMF - notizie) che mostra un progresso del 2% a 4,652 euro. In rosso invece Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) (-1,15% a 0,686 euro) che paga la debolezza del settore europeo delle tlc zavorrato dal crollo dell’olandese KPN (Amsterdam: KPN.AS - notizie) che ha annunciato un aumento di capitale da 4 miliardi di euro.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito