Italia Markets close in 3 hrs 2 mins

Piazza Affari ritraccia dai massimi, UBI soffre ancora. Male il lusso

Titta Ferraro

Primi scorci della nuova ottava con vendite che prevalgono a Piazza Affari, reduce da un filotto di 7 sedute consecutive in rialzo che hanno spinto il listino sui nuovi massimi a un anno e mezzo. Il Ftse Mib segna un calo dello 0,45% a quota 23.429 punti. Tra i singoli titoli a soffrire di più sono quelli bancari (-1,98% Banco BPM, -1,03% Unicredit). Il peggior titolo è UBI Banca (-2,07%) che già venerdì aveva sofferto dopo i conti trimestrali inferiori alle attese.

Tra i titoli in affanno anche i testimoniale del lusso: -1,19% Salvatore Ferragamo e -1% Moncler.

La prima seduta della settimana vede in primo piano la lettura di settembre della produzione industriale in Italia, oltre al dato preliminare del Pil della Gran Bretagna relativo al terzo trimestre 2019.