Italia Markets open in 4 hrs 43 mins

Piazza Affari in rosso (-0,8%), peggiore in Europa. Corre Cir

Rar

Milano, 2 dic. (askanews) - Piazza Affari in rosso a metà seduta, in scia all'andamento delle Borse europee che hanno invertito la rotta dopo l'annuncio del presidente Usa Trump che, via Twitter, ha detto che reintrodurrà i dazi su acciaio e alluminio importato da Argentina e Brasile ed è tornato nuovamente a chiedere alla Fed di tagliare i tassi. A Milano l'indice principale Ftse Mib perde lo 0,8% a 23.063 punti, mettendo a segno la peggior performance tra i listini europei. Tra le blue chip maglia nera a Leonardo (-3%) e alle utilities, con Italgas che cede il 3% e A2A il 2,6%. Fuori dal paniere principale in evidenza Cir, che corre in rialzo del 7%, in attesa dell'esito del cda sulla possibile acquisizione da parte di Exor della quota di controllo di Gedi in mano ai tre figli dell'Ingegnere.