Italia markets close in 8 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,75 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • Petrolio

    108,65
    +0,22 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    18.296,56
    -161,83 (-0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    411,88
    -8,26 (-1,96%)
     
  • Oro

    1.811,60
    +10,10 (+0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,0433
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.819,80
    -39,99 (-0,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8608
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    0,9991
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,3420
    -0,0014 (-0,10%)
     

Piazza Affari in rosso, i cinque titoli peggiori

(Adnkronos) - Tenaris guida la pattuglia dei cinque titoli peggiori del Ftse Mib di Piazza Affari. Il titolo del gruppo dei tubi per l'industria petrolifera segna uno scivolone del 3,87% a 14,89 euro. Male anche Amplifon, in flessione del 3,26% a 31,49 euro, e scivolano Ferrari (-2,96% a 171,80 euro), Moncler (-2,95% a 42,41 euro) e Campari (-2,93% a 9,54 euro), che chiude la classifica dei cinque titoli peggiori del listino principale.

Perdite superiori ai due punti percentuali per Bper, Iveco, Campari, Cnh Industrial e Stellantis. Fra i pochi titoli in rialzo si segnalano Snam (+0,66%), Generali (+0,53%) dopo la presentazione dei conti del primo trimestre e Saipem (+0,18%). Per le borse europee è una nuova seduta di vendite, dopo il tonfo di ieri di Wall Street sui timori di una nuova recessione. A Piazza Affari il Ftse Mib è in calo dell'1,23% a 23.787 punti, mentre lo spread Btp-Bund è in rialzo a 195 punti.

Londra cede il 2,37%, Francoforte il 2,07% e Parigi il 2,17%. Fra le materie prime dopo una prima parte della seduta in rialzo, il petrolio cede oltre un punto percentuale, con il Wti a 105,5 dollari al barile e il Brent a 108 dollari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli