Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    26.916,82
    +98,51 (+0,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Piazza Affari in rosso, male UniCredit

·2 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Alle prese con l’invasione russa dell’Ucraina, con il rallentamento cinese causato dalla politica “zero-Covid” e dalla volontà delle maggiori banche centrali di stroncare (con un certo ritardo) la crescita dei prezzi al consumo, le borse europee, positive fino all’avvio degli scambi a Wall Street, hanno chiuso in rosso.

A Milano il Ftse Mib ha terminato con un -0,95% a 23.681,76 punti. La performance peggiore sul paniere delle blue chip è stata registrata da UniCredit (-3,22%), su cui la svizzera Ubs ha ridotto il prezzo obiettivo da 20,5 a 14,1 euro.

In rosso anche Intesa Sanpaolo (-1,57%), il cui target è passato da 3,15 a 2,7 euro, Banco Bpm (-1,91%, da 3,8 a 4,1 euro) e Bper Banca (-1,16%, da 2,65 a 2,8 euro).

In controtendenza Mps (+4,13%) dopo che il ministro dell'Economia, Daniele Franco, ha fatto sapere che la quota detenuta dal Tesoro sarà ceduta solo a seguito dell'aumento di capitale (da realizzarsi entro fine 2022).

Tra gli industriali, vendite su Stellantis (-3,19%) e Cnh Industrial (-1,95%) mentre Iveco Group ha chiuso con un +0,82% grazie alla pubblicazione dei conti del primo trimestre. In attesa dei numeri, Stmicroelectronics ha chiuso con un -1,22%.

Dopo l’asta di Btp short-term e di Btpei di questa mattina, lo spread Btp-Bund è stabile a 173 punti base. Il Ministero dell’Economia ha collocato Btp al 2023 per 2,75 miliardi, con un rapporto copertura a 1,6 ed un rendimento dello 0,48%, +34 punti base sul dato precedente. Inoltre, è stato messo sul mercato anche un Btp-i a 5 anni al -1,52 per cento. (in collaborazione con Money.it)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli