Italia markets close in 3 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    21.249,99
    -583,51 (-2,67%)
     
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.393,04
    -411,56 (-1,54%)
     
  • Petrolio

    109,26
    -0,52 (-0,47%)
     
  • BTC-EUR

    18.355,89
    -1.024,51 (-5,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    407,71
    -31,95 (-7,27%)
     
  • Oro

    1.811,90
    -5,60 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0389
    -0,0055 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.420,93
    -93,39 (-2,66%)
     
  • EUR/GBP

    0,8587
    -0,0023 (-0,27%)
     
  • EUR/CHF

    0,9954
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,3428
    -0,0031 (-0,23%)
     

Borsa Milano, oggi Piazza Affari in rosso: spread ancora in calo

(Adnkronos) - Segno meno per una Piazza Affari indebolita dalle prese di beneficio sulle banche e dalla debolezza delle aziende di pubblica utilità.

Tra le prime, il terzetto formato da Bper Banca, Intesa Sanpaolo e UniCredit ha rispettivamente segnato un -2,43%, un -1,72% ed un -1,08%. Per quanto riguarda le utilities, A2A è scesa dell’1,52%, Italgas ha lasciato sul campo l’1% tondo ed Enel lo 0,68%.

In attesa del meeting della Banca centrale europea di giovedì, che stando ai rumor circolati ieri potrebbe varare uno scudo anti-spread (oggi il differenziale Btp-Bund sceso del 4,2% a 201 punti base), il Ftse Mib ha chiuso a 24.366,19 punti, -0,81% rispetto al dato precedente.

Giornata in controtendenza per Leonardo, spinta dalle indiscrezioni su un maxi-ordine da 3 miliardi di euro in arrivo dall’Egitto. La notizia ha permesso al colosso italiano di segnare un +3,28%.

L’incremento del 16,1% al corrispettivo dell’offerta per la controllata spagnola Mediaset Espana, ha fatto perdere alle azioni Mediaforeurope il 2,1%. (in collaborazione con Money.it)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli