Italia Markets closed

Piazza Affari sale con moderazione, riflettori su Telecom

Titta Ferraro

Moderata prevalenza degli acquisti in avvio a Piazza Affari. L'indice Ftse Mib sale dello 0,15% a quota 21.820 punti. Ieri l'indice aveva chiuso in ribasso di mezzo punto percentuale, riducendo le perdite sul finale in scia all'andamento positivo di Wall Street. A sostenere i mercati, che ieri si sono abbandonati alle vendite dopo l'avvio di un'indagine per una possibile apertura di un procedimento di impeachment da parte del Congresso Usa contro il presidente Donald Trump, sono le speranze di un avvicinamento tra Stati Uniti e Cina sul fronte commerciale in seguito alle dichiarazioni ottimiste dello stesso Trump.

Tra i singoli titoli spicca Ferrari con +0,84%. In calo invece Telecom Italia (-0,21%) nel giorno del cda straordinario che dovrebbe vedere formalizzate le dimissioni del presidente Fulvio Conti. Gli ultimi rumor danno Innocenza Cipolletta tra i favoriti alla successione.

Oggi la Bce pubblicherà il bollettino economico. Previsti anche i discorsi di Draghi e Enria della Bce. Nel pomeriggio in arrivo dagli Stati Uniti il Pil del secondo trimestre. Sul fronte emissioni, il Tesoro sarà impegnato nell'asta dei Bot.