Piazza Affari vira in negativo, Ftse Mib sotto quota 15.900 punti. Telecom Italia maglia nera

La Borsa di Milano, dopo un avvio positivo in scia alle notizie arrivate dal Giappone, ha virato in territorio negativo. In questo momento l’indice Ftse Mib cede lo 0,20% sotto quota 15.900 punti base dopo aver toccato un massimo intraday a 16.023 punti. Maglia nera del listino principale di Piazza Affari è Telecom Italia che lascia sul parterre circa l’1,50% a 0,696 euro.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito