Piazza Affari vola nella prima seduta del 2013

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in deciso rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 3,8% a 16.893,39 punti. Gli Stati Uniti hanno evitato all'ultimo momento il "fiscal cliff". Dopo il Senato anche la Camera dei Rappresentanti ha approvato il disegno di legge che prevede l'aumento delle tasse a chi guadagna oltre $450 mila l'anno e rinvia di due mesi i tagli alla spesa pubblica. La notizia ha scatenato una pioggia d'acquisti anche a Piazza Affari . Nel settore bancario Banca MPS ha guadagnato il 3,5%, UniCredit il 3,9%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna il 6,3%, Intesa Sanpaolo il 5,8%, UBI Banca il 5,4%, Mediobanca il 4,2%, Banca Popolare di Milano il 3% e Banco Popolare il 3,9%. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso oggi a 282 punti base. A2A ha chiuso in rialzo del 5,7%. Secondo quanto riporta il "Sole 24 Ore" anche il fondo F2i sarebbe interessato ad acquistare la quota di minoranza della newco A2a Ambiente .

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.308,80 +1,08% 13:56 CEST
Eurostoxx 50 3.003,94 +1,11% 13:41 CEST
Ftse 100 6.869,24 +0,90% 13:56 CEST
Dax 10.482,37 +1,17% 13:41 CEST
Dow Jones 18.228,30 +0,74% 27 set 22:45 CEST
Nikkei 225 16.465,40 -1,31% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati