Italia markets close in 1 hour 39 minutes
  • FTSE MIB

    25.312,19
    -85,53 (-0,34%)
     
  • Dow Jones

    33.813,58
    -63,39 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    14.134,66
    -6,82 (-0,05%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • Petrolio

    73,50
    -0,16 (-0,22%)
     
  • BTC-EUR

    24.535,80
    -3.422,53 (-12,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    691,81
    -102,51 (-12,91%)
     
  • Oro

    1.777,70
    -5,20 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1912
    -0,0013 (-0,11%)
     
  • S&P 500

    4.221,79
    -3,00 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.111,51
    -0,82 (-0,02%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0949
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4742
    +0,0013 (+0,09%)
     

Pierrel, ricevuto ok per il commercio dell'anestetico Orabloc in Libano e Kazakhstan

Pierrel, provider globale di servizi per l'industria farmaceutica, ha fatto sapere oggi che la propria controllata Pierrel Pharma ha ottenuto in Libano e Kazakhstan l’autorizzazione alla commercializzazione per l’anestetico dentale Orabloc. "La registrazione del nostro prodotto Orabloc in Libano e Kazakhstan – ha commentato Fabio Velotti, amministratore unico di Pierrel Pharma – rappresenta, su base territoriale e in particolare nel continente Euroasiatico e in quello medio-orientale, uno step fondamentale per la nostra rete commerciale e di conoscenza del prodotto in aree che rappresentano, per motivazioni diverse, ponti di collegamento tra l’Europa e l’Asia". Pierrel è in procinto di aggiungere ulteriori 28 referenze nei nuovi paesi nei quali sono in corso le procedure autorizzative.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli