Italia Markets closed

Pil, Capone: Italia maglia nera in Europa, servono investimenti

Vis

Roma, 13 feb. (askanews) - "Le previsioni della commissione europea sull'economia italiana sono allarmanti. La crescita del Pil sarà inferiore al previsto: 0,3% nel 2020 e 0,6% nel 2021. Il nostro Paese si conferma maglia nera d'Europa con il tasso di crescita più basso. Se il Governo non adotta urgentemente misure in grado di invertire la rotta, le conseguenze per il tessuto sociale e produttivo saranno devastanti". Lo dichiara Paolo Capone, segretario generale dell'Ugl, in merito alle previsioni sulla crescita del Pil nell'Eurozona.

"Il nostro Paese - aggiunge - ha bisogno di politiche infrastrutturali e occupazionali coraggiose tali da garantire una crescita stabile e duratura. In tal senso è necessario avviare un vero e proprio piano Marshall di investimenti al fine di favorire una decisa ripresa economica".