Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    34.203,42
    +920,83 (+2,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Pil Giappone: governo Kishida rivede al rialzo stime 2022 al ritmo di crescita più forte dal 2010

·1 minuto per la lettura

Il governo giapponese di Fumio Kishida ha rivisto al rialzo le proiezioni sul Pil del Giappone; quelle per l'anno fiscale 2022 sono state migliorate a un tasso di crescita pari a +3,2%, dalla crescita del +2,2% prevista nel mese di luglio. Se l'outlook venisse centrato, per il Giappone si tratterebbe del tasso di crescita più alto dall'anno fiscale 2010, quando l'economia rimbalzò dalla grande crisi finanziaria globale con una esspansione pari a +3,3%. Per l'anno fiscale corrente l'outlook non è dei migliori: la crescita reale del Pil è attesa al tasso del 2,6%, rispetto al +3,7% precedentemente atteso, a causa delle conseguenze della pandemia Covid e delle strozzature che colpiscono la catena di offerta, frenando in particolare la produzione dei chip.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli