Italia markets closed

Pil, Upb: crescita modesta, nel 2020 taglia stima a +0,2%

Gab

Roma, 10 feb. (askanews) - La "brusca e inattesa" frenata registrata dall'economia italiana nell'ultimo scorcio del 2019 proietta i suoi "riflessi negativi" sulle prospettive per l'anno in corso. Secondo la Nota sulla congiuntura di febbraio dell'Ufficio parlamentare del bilancio, la crescita "è destinata a restare modesta, compressa dalla debolezza del contesto internazionale e soggetta a una diffusa incertezza". In particolare, per quest'anno l'Upb taglia la stima di crescita del Pil allo 0,2% (0,1 per cento al netto della correzione per i giorni lavorativi).

Secondo l'Upb, inoltre, si "prospettano diversi fattori di rischio, vecchi e nuovi".