Italia markets open in 4 hours 23 minutes
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,20 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,65 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.926,03
    +61,71 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1908
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    42.457,95
    +391,36 (+0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.021,80
    +78,63 (+8,34%)
     
  • HANG SENG

    28.665,83
    -432,46 (-1,49%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     

Pil Usa: Goldman Sachs positiva con vaccinazioni di massa e piano Biden, prevede crescita +6,6% in 2021

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

"Continuiamo a prevedere che la riduzione del rischio legato al virus a causa delle vaccinazioni di massa, unita a un sostegno fiscale per le spese per i consumi, porterà a un boom dei consumi verso la metà dell'anno e a una crescita molto forte nel 2021". Così Jan Hatzius, responsabile economista presso Goldman Sachs, in una nota ai clienti diffusa nel fine settimana. Riguardo alla previsione sul Pil Usa, "al momento prevediamo una crescita del 6,6% per l'intero anno, 2,5 punti base al di sopra del consensus". Tuttavia, per l'economista di Goldman Sachs, sebbene alcuni rischi, come quello di stimoli fiscali insufficienti. siano ora meno probabili (con l'amministrazione di Joe Biden orientata a sfornare un bazooka fiscale di $1,9 trilioni), altri rischi rimangono. Hatzius ha citato la maggiore cautela, rispetto alle attese, dei consumatori, così come il rischio di virus resistenti ai vaccini (con lo sviluppo di varianti del coronavirus più forti), come principali ostacoli potenziali per i mercati.