Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.506,09
    -3.716,88 (-7,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Volpato (Banca Mediolanum): "Pir strumento efficiente per accumulare ricchezza"

·2 minuto per la lettura

La seconda giornata di Wobi 2021, il World Business Forum organizzato a Milano, vede tra i temi trattati i Pir (Piani Individuali di Risparmio). "La legge istitutiva dei Piani Individuali di Risparmio rappresenta la più grande opportunità per i risparmiatori italiani. - spiega Stefano Volpato, Direttore Commerciale di Banca Mediolanum - Sappiamo tutti che il risparmiatore italiano è leader mondiale nella capacità di accumulare ricchezza. Gli ultimi dati indicano nel 20% del reddito lordo la quota che i cittadini italiani accantonato per le loro esigenze future. Questa legge va nella direzione di rendere estremamente efficiente questo accantonamento. Ci viene data la possibilità di ottenere un vantaggio fiscale fino a 30 mila euro all'anno per un massimo di 150 mila euro in cinque anni".

L'opportunità che i Pir offrono ai risparmiatori sono varie: "Prima di tutto il mercato di riferimento perché un prodotto per essere Pir Compliant deve investire il 30% nell'economia mondiale e il 70% in aziende italiane o con stabile organizzazione in Italia. - prosegue Volpato - Investire in un pir significa quindi investire nella più prodigiosa macchina capace di creare valore che è l'economia mondiale. Un secondo vantaggio sta nella normativa che fa in modo che venga diversificato il momento in cui entriamo nei mercati e questo è un elemento che genera sempre valore".

La permanenza nei mercati rappresenta poi un altro elemento virtuoso dei Pir: "Il tempo medio di questo tipo di investimento si aggira intorno ai 15 anni e rimanere investiti per 15 anni dà sempre dei premi importantissimi. Infine va sottolineato il vantaggio fiscale, investire nei pir significa non avere alcun tipo di tassazione secondo i limiti imposti dalla normativa. Per questo i Pir sono uno strumento che obbliga il risparmiatore ad adottare comportamenti virtuosi e al tempo stesso risulta essere il più efficiente per accantonare ricchezza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli