Italia markets open in 7 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    35.741,15
    +64,13 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.226,71
    +136,51 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    28.600,41
    -204,44 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    54.246,86
    +1.500,18 (+2,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.502,82
    +1.260,14 (+519,26%)
     
  • HANG SENG

    26.132,03
    +5,10 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.566,48
    +21,58 (+0,47%)
     

Pirani (Uiltec): "Inserire anche turnisti raffinerie e petrolchimici in lavori gravosi"

·1 minuto per la lettura

"Giudichiamo positivamente il lavoro della commissione, perchè si riconosce che ci sono lavori e lavori, che non sono tutti uguali. Ma nell'elenco non troviamo, per quanto riguarda il nostro comparto, i turnisti di petrolchimici e raffinerie che a nostro parere sono a tutti gli effetti lavori usuranti e gravosi e per questo dovrebbero essere inseriti nell'elenco". Così, con Adnkronos/Labitalia, Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec, il sindacato di categoria dei lavoratori del tessile, dell'energia e della chimica, commenta l'elenco di lavori usuranti stilato dalla commissione sui lavori gravosi, che poi dovrà essere utilizzato per individuare le categorie che potranno usufruire di un'uscita anticipata dal lavoro con la super Ape social.

Quindi, per Pirani, "va bene il lavoro della commissione, era da tempo che aspettavamo l'aggiornamento dell'elenco, ma su questi lavoratori si deve intervenire, sono a tutti gli effetti usuranti".

Per la Uiltec, "comunque, la via per intervenire sulle pensioni è quella di permettere l'uscita a 62 anni d'età o con 41 anni di contributi e qualsiasi età", conclude Pirani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli