Italia Markets close in 8 hrs 18 mins

Pirelli, The Cal 2020 alla ricerca dell'anima di Giulietta -2-

Rar

Verona, 3 dic. (askanews) - "Giulietta si innamora del nemico e credo che questo sia il motivo per cui la storia continua a catturare ancora oggi il nostro immaginario. Rappresenta come l'amore non abbia confini o limiti. E' una forza che va al di là di qualsiasi cosa - ha sottolineato Roversi - Ero alla ricerca di un'anima pura, colma di innocenza, forza, bellezza, tenerezza e coraggio. Ne ho trovato barlumi negli occhi, nei gesti e nelle parole di Emma e Yara, Indya e Mia. Nei sorrisi e nelle lacrime di Kristen e Claire. Nelle voci e nei canti di Chris e Rosalía. E in Stella, l'innocenza. Perché c'è una Giulietta in ogni donna e non smetterò mai di cercarla".

Da grande appassionato di lirica, Roversi ha voluto realizzare un oggetto con un'impronta grafica originale e fortemente ispirata a un libretto d'opera. Il Calendario Pirelli 2020 è composto da 132 pagine, con il datario in copertina, brani tratti da Romeo e Giulietta e 58 foto, a colori e in bianco e nero, che ritraggono le protagoniste e la città di Verona. La copertina si apre rivelando il disegno di un firmamento che rappresenta l'universo e che idealmente contiene e avvolge la storia di Giulietta, rendendola eterna. Sulla prima e sulla quarta di copertina risplende a lettere d'oro il calendario vero e proprio, con le date evidenziate della nascita di Giulietta, del suo incontro con Romeo, delle loro nozze e delle loro morti. A queste si aggiungono le date di nascita delle protagoniste del Calendario, i cui nomi sono poi sparsi all'interno della copertina, tra stelle e costellazioni, in una specie di poetico firmamento.