Italia Markets closed

Pirelli: Camfin acquista nuova call, dal 2022 può salire al 15%

Glv

Roma, 26 set. (askanews) - Camfin acquista "ulteriori strumenti finanziari" che danno diritto a comprare azioni Pirelli, con la possibilità di salire al 15% del capitale dal 2022. Lo comunica la holding di Marco Tronchetti Provera dopo un aver firmato "con una primaria istituzione finanziaria un ulteriore strumento con scadenza settembre 2022 denominato 'call spread' avente come sottostante 8,9 milioni di azioni Pirelli, pari allo 0,89% del capitale sociale".

Questo acquisto "si somma a quelli già comunicati al mercato il 18 e il 20 settembre aventi ciascuno come sottostante 20 milioni di azioni Pirelli, pari complessivamente al 4% del capitale. Questi acquisti sono stati realizzati in esecuzione dell'autorizzazione deliberata dal consiglio di amministrazione di Camfin".

"In ragione - aggiunge la holding di Tronchetti Provera - degli acquisti di tali strumenti finanziari con scadenza tutti a settembre 2022, Camfin ha il diritto di acquistare azioni a un prezzo predefinito e di incrementare la propria partecipazione dall'attuale 10,1% circa fino a circa il 15% del capitale sociale di Pirelli".