Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    34.103,32
    +879,55 (+2,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Pirelli mette a segno un +3,5%, spinta da upgrade di JP Morgan

·1 minuto per la lettura

Pirelli non si ferma in borsa e anche oggi è tra le migliori blue chip italiane con un rialzo al momento del 3,50% a 6,39 euro, livello che non veniva raggiunto da aprile 2019. I titolo è salito di oltre il 40% negli ultimi 12 mesi e beneficia oggi del cambio di valutazione a "overweight" da "neutral" da parte di JP Morgan, che si aspetta una continuazione della forte fase di crescita delle attività anche alla luce dei buoni fondamentali che risultano ancora molto solidi se si guarda all’intero mercato degli pneumatici. Come si legge nella nota di oggi, la banca americana assegna al titolo un target price di 7,5 euro, ha un'attesa sull’Ebit 2022 superiore del 5% al consensus e si aspetta che il gruppo saprà nei prossimi anni creare valore per gli azionisti grazie anche al miglioramento del suo profilo finanziario. La maggior parte (12) degli analisti coinvolti da Bloomberg hanno una visione Buy (57%), 8 dicono di mantenere (Hold), mentre solo 1 è Short sul titolo. Mediamente il target price a 12 mesi è 6,33 euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli