Italia markets closed

Pirelli, Tronchetti non vede investimento Brembo come ostile

Il logo del gruppo Pirelli a Caracas, Venezuela, 27 agosto 2018

MILANO (Reuters) - L'AD di Pirelli Marco Tronchetti Provera non vede la decisione di Brembo di investire nella società come ostile e si dice contento della mossa.

"Brembo ha deciso in modo autonomo un investimento, noi l'abbiamo saputo quando è stato fatto. Non lo vedo come una mossa ostile", ha detto Tronchetti. "Hanno deciso di investire su di noi invece che su se stessi, a noi fa piacere perché è un riconoscimento".

Ieri sera Brembo ha annunciato di aver investito in Pirelli "con un approccio non speculativo e di lungo periodo" e di detenere il 2,43%.

Tronchetti ha poi detto che non c'è alcun progetto di fusione tra Pirelli e Brembo e che la joint venture tra Camfin (la holding che fa capo alla famiglia Tronchetti Provera e ha il 10% di Pirelli) e la famiglia cinese Niu annunciata oggi [nL8N2BP21W] è una cosa separata.



Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia



(Stephen Jewkes e Giulio Piovaccari, in redazione a Milano Sabina Suzzi, Maria Pia Quaglia)