Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    47.571,62
    -4.687,77 (-8,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Pirelli vede margini vicini a livelli pre-pandemia in 2022

·1 minuto per la lettura
Il logo Pirelli presso un edificio dell'azienda a Milano

MILANO (Reuters) - Pirelli stima che i margini di utile operativo torneranno ai livelli pre-covid il prossimo anno, scommettendo su una rapida ripresa del traffico automobilistico dopo la pandemia.

L'azienda produttrice di pneumatici, che vanta collaborazioni con la Formula 1 e case automobilistiche come Bmw e Audi prevede, nella pubblicazione del nuovo piano industriale, che il margine di Ebit aumenterà al 16-17% il prossimo anno, dopo essere sceso all'11,6% nel 2020.

Nel 2019, prima che la pandemia da coronavirus scoppiasse in tutto il mondo, Pirelli aveva registrato un margine del 17,2%.

Intorno alle 13,15 il titolo perde circa lo 0,8% dopo essere salito al 2% subito dopo la pubblicazione del piano.

(Giulio Piovaccari)