Italia Markets closed

Pitruzzella: Antitrust strumento per contrastare diseguaglianze -2

Did

Roma, 12 lug. (askanews) - Pitruzzella usa termini severi nel tratteggiare la fotografia dell'economia del paese. L'Italia insomma continua ad essere caratterizzata da un "dualismo economico" e tra le cause "c'è anche una regolazione pubblica che protegge dalla concorrenza certi settori, creando rendite di posizione, favorisce legami perversi tra pubblico e privato, dando vita a una specie di capitalismo di relazione, e appesantisce con oneri burocratici sproporzionati l'attività delle imprese".

"Insomma da una parte - continua Pitruzzella - i soggetti perfettamente integrati nella catena globale del valore e nei mercati internazionali, dall'altra le imprese protette, poco produttive e alla ricerca delle rendite di posizione".

L'Antitrust non è stata immobile, anzi ha svolto una intensa attività di advocacy "per aprire alla concorrenza i settori protetti e modernizzare lestrutture dell'economia italiana". Nel corso del mandato di Pitruzzella sono stati adottati 441 interventi di segnalamento. "Due terzi di questi sono stati indirizzati al Parlamento o a un'amministrazione centrale, mentre il restante è stato indirizzato alle regioni e alle amministrazioni locali".