Italia Markets closed

Assimpresa Chieti-Pescara: nuova sfida per valorizzare quelle abruzzesi

webinfo@adnkronos.com

Promuovere la ripresa del nostro sistema produttivo, attraverso l'attivazione di nuovi strumenti economici, finanziari e gestionali, e lo scambio delle conoscenze e delle esperienze. Questi i temi affrontati nel corso della cena di presentazione di Assimpresa Chieti-Pescara, svoltasi giovedì nello stabilimento balneare Nettuno Beach Club di Pescara. Circa cento presenze, tra professionisti e imprenditori, tra questi il Presidente nazionale, Antonio Fortuna, il Presidente di Assimpresa Lombardia, Maurizio Branchicella e il Presidente di Assimpresa Chieti - Pescara, Ernesto Petricca. 

Assimpresa rappresenta, a livello nazionale, oltre 430mila partite Iva ed è in assoluto la prima associazione datoriale di tipo trasversale che raccoglie tutte le componenti settoriali: industria, commercio, agricoltura, artigianato e libera professione. Da 20 anni ormai offre supporto e promozione all'attività imprenditoriale, diffonde i valori e difende i diritti dell'impresa. 

Nel corso della serata, alla presenza di un centinaio di ospiti tra imprenditori e professionisti, sono stati illustrati i punti cardine e gli scopi che l'associazione si propone di portare avanti come quello di creare un 'community service', cioè la piattaforma abruzzese più importante che coniughi il sapere dei professionisti e l'agire efficace degli imprenditori a beneficio della comunità e delle sue istituzioni. Inoltre, trovare soluzioni innovative e pratiche per generare nuove economie nell'attività d'impresa, il cosiddetto 'cost saving' ed essere il punto di riferimento per le istituzioni locali e regionali creando allo stesso tempo interconnessioni con le regioni italiane più evolute in termini di progetti, finanziamenti e strumenti innovativi. 

"Assimpresa ha delle enormi potenzialità di sviluppo per l'imprenditoria locale e il rilancio del territorio - afferma il Presidente della sede territoriale, Ernesto Petricca -. Una nuova fase per la nostra organizzazione, un'ottima occasione per aprire nuovi scenari in grado di superare le notevoli difficoltà vissute giornalmente dal mondo delle partite iva - continua -. Il vantaggio competitivo per un'impresa, qualunque essa sia, nasce dalla gestione ottimale di una serie di conoscenze e professionalità, portate da coloro che all'interno o all'esterno del sistema possono dare valore aggiunto e contributi concreti, questo sarà il vero fattore di successo". 

"Nasce a Pescara una nuova territoriale e vista la folta e interessata presenza di questa sera è lecito attendersi grandi risultati - afferma il Presidente Assimpresa Antonio Fortuna - negli ultimi anni la formula Assimpresa sta avendo un grosso successo su tutto il territorio nazionale, c’è bisogno di sinergia, di scambio di conoscenze e di esperienze e noi siamo pronti ad essere protagonisti in questo senso". 

"Assimpresa nasce per dare un contributo importante agli operatori economici e fare sinergia tra diversi territori è uno dei punti cardini dello sviluppo associativo, la mia presenza testimonia proprio l'importanza e il valore che per noi riveste il concetto di rete", conclude il Presidente Assimpresa Lombardia, Maurizio Branchicella.