Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.069,52
    +340,17 (+1,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Pmi, Conte incontra la confederazione europea Cea-Pme

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Una delegazione di Cea-Pme ha incontrato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Palazzo Chigi, prima della riunione dell'executive board in programma negli uffici di Confapi.

La delegazione era guidata dal presidente Mario Ohoven e dal primo vicepresidente europeo Maurizio Casasco, presidente di Confapi.

Cea-Pme è la Confederazione delle piccole e medie imprese europee con sede a Bruxelles, che riunisce 24 associazioni della piccola e media industria, per un totale di oltre 2,5 milioni di imprese e più di 18 milioni di dipendenti.

"Noi europei dobbiamo essere uniti per non essere compressi tra Stati Uniti e Cina. Italia e Germania devono essere il motore di questa unione" ha detto Mario Ohoven, presidente di Cea-Pme e della tedesca Bvmw al termine dell’incontro con il Presidente del Consiglio.

"Il Presidente Conte ha da sempre a cuore le istanze della piccola e media industria privata. Le sinergie a livello europeo saranno cruciali per consentire alle Pmi di superare la crisi causata dall’emergenza e per rilanciare ad ogni livello azioni comuni" ha commentato Maurizio Casasco, primo vicepresidente di Cea-Pme e presidente di Confapi, all’uscita da Palazzo Chigi.