Italia markets open in 6 hours 34 minutes
  • Dow Jones

    31.253,13
    -236,94 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    11.388,50
    -29,66 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.456,61
    +53,77 (+0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,0580
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    28.542,77
    +1.029,77 (+3,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,33
    +19,10 (+2,93%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,60 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.900,79
    -22,89 (-0,58%)
     

Pnrr, Anci Toscana: boom di richieste per la task force di supporto ai Comuni

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - E' partita con un boom di richieste la Task force di Anci Toscana per offrire assistenza concreta ed operativa ai Comuni sui bandi del Pnrr. Una grande quantità di richieste per il gruppo di esperti dell’Associazione, arrivate attraverso i canali più disparati sulle diverse questioni e sugli avvisi aperti e in apertura. Per questo, si è deciso che la Task force avrà un unico indirizzo mail di riferimento, che potrà semplificare l'accesso e migliorare l'attività verso i Comuni. Le richieste di informazione e quesiti inerenti partecipazione ad avvisi e attuazione dei progetti potranno essere mandate via mail all'indirizzo pnrr@ancitoscana.it.

Naturalmente tutte le info, le novità e i documenti costantemente aggiornati e puntuali sul Pnrr per la parte di interesse dei Comuni sono sempre consultabili e scaricabili dalla pagina dedicata www.ancitoscana/pnrr, implementata anche dalle risposte alle richieste degli amministratori.

La Task force di Anci Toscana è nata il 19 gennaio per dare supporto agli amministratori, soprattutto quelli dei centri più piccoli e meno strutturati, per aiutare e indirizzare per la scelta e la compilazione delle domande relativi ai bandi del Pnrr, che come è noto saranno decisivi per il futuro dei territori. Il gruppo di lavoro è guidato da Elena Conti, responsabile Anci Toscana dell’Ufficio Europa e con una lunga e fruttuosa esperienza in tema di bandi; con lei la responsabile Agricoltura Marina Lauri, esperta del settore piccoli Comuni, e Paola Ballini dello Sportello Montagna, oltre a tecnici dei diversi settori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli