Italia markets close in 4 hours 36 minutes
  • FTSE MIB

    24.366,03
    +332,98 (+1,39%)
     
  • Dow Jones

    32.223,42
    +26,76 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    11.662,79
    -142,21 (-1,20%)
     
  • Nikkei 225

    26.659,75
    +112,70 (+0,42%)
     
  • Petrolio

    114,85
    +0,65 (+0,57%)
     
  • BTC-EUR

    29.038,12
    +298,38 (+1,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    685,44
    +442,76 (+182,44%)
     
  • Oro

    1.827,80
    +13,80 (+0,76%)
     
  • EUR/USD

    1,0514
    +0,0076 (+0,73%)
     
  • S&P 500

    4.008,01
    -15,88 (-0,39%)
     
  • HANG SENG

    20.602,52
    +652,31 (+3,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.740,29
    +54,95 (+1,49%)
     
  • EUR/GBP

    0,8431
    -0,0036 (-0,43%)
     
  • EUR/CHF

    1,0466
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,3471
    +0,0064 (+0,48%)
     

Pnrr, Anci Veneto: "Bene governo su rigenerazione urbana, trovate risorse per progetti"

·2 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Il Governo stanzierà ulteriori 905 milioni destinati a rafforzare gli investimenti in progetti di rigenerazione urbana volti a ridurre le situazioni di emarginazione e degrado sociale già varati in attuazione del Pnrr.

Il presidente di Anci Veneto, Mario Conte, esprime la sua soddisfazione per la soluzione trovata: “E' una grande vittoria dei sindaci che con tenacia e compattezza hanno portato avanti una partita fondamentale per il futuro dei nostri territori e delle nostre comunità. Con questa decisione si rende giustizia e soprattutto dignità a tutti quei Comuni del Veneto e del Nord, il 90%, che erano stati esclusi dalla graduatoria del bando”.

“Quella dei fondi della rigenerazione urbana è una partita sulla quale ho sempre creduto e che ho portato avanti su tutti i fronti e su tutti i tavoli anche quando la situazione sembrava irrecuperabile. Non una battaglia politica o di parte, ma una battaglia per la giustizia e l’equità di tutti quei Comuni che erano stati esclusi anche se avevano presentato progetti eccellenti", ha detto Mario Conte.

" Abbiamo scritto tutti insieme una pagina importante per quel che riguarda Anci Veneto dimostrando la capacità di fare squadra per ottenere un risultato fondamentale. Dietro questi 905 milioni che permettono di scorrere la graduatoria c’è la possibilità di investire e di incidere davvero sullo sviluppo del nostro territorio per le future generazioni. Ringrazio di cuore tutti i sindaci veneti per il sostegno anche nelle fasi più complesse e delicate di questa partita e naturalmente il ringraziamento va esteso anche al presidente Decaro che ci ha sempre ascoltato, ai nostri parlamentari ed al presidente Zaia, agli assessori ed ai consiglieri regionali. Il Veneto ha dimostrato di saper muoversi in modo compatto”, dice Mario Conte.

“Ora continueremo a vigilare perché queste risorse arrivino a terra e non ci siano sorprese, ma quella di oggi è una giornata importante per le comunità del Veneto. Si tratta di un segnale positivo che accogliamo con soddisfazione e che rappresenta uno stimolo per continuare a portare avanti le nostre istanze con coraggio e senza paura”, spiega il presidente Anci Veneto.

“Un grande risultato raggiunto anche grazie al dialogo con Anci e il presidente Antonio Decaro, il Governo e il ministro dell'Economia Franco, il presidente Upi Antonio De Pascale, il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, i parlamentari e la Regione Veneto”, conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli