Italia markets open in 2 hours 55 minutes
  • Dow Jones

    30.946,99
    -491,31 (-1,56%)
     
  • Nasdaq

    11.181,54
    -343,06 (-2,98%)
     
  • Nikkei 225

    26.738,87
    -310,60 (-1,15%)
     
  • EUR/USD

    1,0532
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    19.257,67
    -566,92 (-2,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    439,67
    -10,39 (-2,31%)
     
  • HANG SENG

    22.064,59
    -354,38 (-1,58%)
     
  • S&P 500

    3.821,55
    -78,56 (-2,01%)
     

Pnrr, Giorgetti: per aumento costi o si riaggiorna o se ne fa altro

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Parma, 30 mag. (askanews) - "Non tutti in Europa hanno colto la drammaticità della situazione", con l'aumento del costo dell'energia, che rischia di mettere in crisi il sistema per completare le opere finanziate dall'Europa. Per questo motivo il Pnrr "dovrebbe essere riaggiornato o se ne dovrebbe fare un altro". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, all'assemblea dell'Unione parmense degli industriali.

"O che si riaggiorna, o se ne fa un altro" ha detto Giorgetti riflettendo sulla necessità di nuove risorse per adeguare i progetti del Pnrr già presentati a causa dell'aumento dei costi energetici. "Questa è una strada che dovrebbe essere valutate e rinegoziata a livello europeo - ha proseguito -. Mi sembra che non tutti in Europa abbiano colto esattamente la drammaticità della situazione e la necessità di mettere mano in qualche modo a interventi comuni per far fronte a circostanze eccezionali che rischiano di far saltare tutto il meccanismo anche della solidarietà europea".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli