Italia markets open in 7 hours 44 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1613
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    53.385,15
    +89,79 (+0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.430,53
    -21,11 (-1,45%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Pnrr, Sala: occhio di riguardo per grandi città, non solo Milano

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 ott. (askanews) - Sul Pnrr "non chiedo un trattamento speciale per Milano, ma un occhio di riguardo per le grandi città che hanno stazioni appaltanti in grado di investire. Milano è messa bene, pur avendo ancora tanti limiti". Lo ha detto il sindaco di Milano, Beppe Sala, a margine della prima riunione di giunta a Palazzo Marino, convocata subito dopo aver incontrato a Roma il premier Mario Draghi e i ministri Colao e Giovannini.

Sala ha detto che dal suo punto di vista "è importante sapere quando possiamo avere i fondi e quando possono essere pronti i progetti. Il primo giro che sto facendo è per capire i tempi con cui i fondi saranno erogati", ha spiegato. "Non vogliamo perdere tempo e credo che andrò rapidamente anche da altri ministri e dal ministro Daniele Franco e da Roberto Cingolani. A Draghi ho sottolineato come bisogna andare velocemente alla fase operativa, ma lui lo sa meglio di me...", ha concluso il sindaco al suo secondo mandato alla guida di Milano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli