Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.022,94
    -4,83 (-0,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Polkadot Forte anche Dopo il Crollo del Bitcoin

·1 minuto per la lettura

Polkadot rispetto all’ultima analisi del 5 maggio intitolata Polkadot Continua a Crescere in Attesa delle Parachain, si sta muovendo in un canale rialzista, e solo 2 giorni fa ha fatto segnare un nuovo ATH . Il frattale evidenziato sullo stocastico ha fatto egregiamente il suo dovere, infatti dal momento del segnale è cresciuto fino ad un massimo del 89% in corrispondenza dell’ATH.

Il nuovo ATH è avvenuto neanche 24 ore prima del crollo del Bitcoin e di molte altre crypto al suo seguito, che ha portato a mettere in crisi il loro trend rialzista che si è eccessivamente inclinato al ribasso.

Polkadot (DOT) resta al momento ancora potenzialmente bullish , sia perché è rimasto all’interno del canale rialzista, sia per il tentativo di breakout del box di consolidamento in formazione da febbraio. Nulla esclude che ci possa essere un nuovo tentativo rialzista della resistenza del box.

Va anche evidenziato che DOT finalmente si sta muovendo in modo decorrelato rispetto all’andamento del bitcoin ed anche di ethereum, ciò va visto come un ottimo segnale anche in rapporto alla giovane età di Polkadot che è presente sui mercati solo dal 20 Agosto’20, ed in questi 9 mesi ha messo a segno, ai prezzi attuali, una performance di circa il 2000%.

Resta ancora convinto della mia teoria, che ancora oggi, tutti prezzi delle crypto sono un derivato del prezzo del bitcoin che ha inclinato il suo trend primario sino ad invertilo in queste ultime ore.

Ciò potrebbe portare anche per Polkadot, ad una fase laterale o comunque di debolezza, che andrà colta come occasione di consolidamento o di accumulo per chi crede nel progetto.

Per restare sempre aggiornati sulle analisi di Alessandro Lavarello potete seguire la sua pagina Facebook o il suo profilo di TradingView.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli