Italia markets close in 8 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    27.688,56
    +144,60 (+0,52%)
     
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • Petrolio

    85,62
    +1,80 (+2,15%)
     
  • BTC-EUR

    36.911,99
    -860,03 (-2,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.009,30
    -16,43 (-1,60%)
     
  • Oro

    1.816,10
    -0,40 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1403
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.045,05
    -172,98 (-0,71%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.302,14
    +29,95 (+0,70%)
     
  • EUR/GBP

    0,8353
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0423
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4253
    -0,0025 (-0,17%)
     

Polkadot, Previsioni Crypto: La Pressione Ribassista Avvicina il Test del Supporto a 24$

·2 minuto per la lettura

Il tentativo rialzista di Polkadot (DOT) sopra i 30 dollari non è durato a lungo. Seguendo il destino delle altre principali criptovalute, anche il progetto al decimo posto per capitalizzazione di mercato si sta trovando in queste ore a vivere un calo del -5% su base giornaliera e del -10,6% su base settimanale.

Oggi pomeriggio alle ore 16:55 il prezzo di Polkadot (DOT) si trova esattamente a 24,84 dollari, in calo sotto il supporto principale di 25 dollari e diretta probabilmente verso il test del livello successivo a 23,5 dollari.

Previsioni sul prezzo di Polkadot (DOT)

La pressione ribassista su Polkadot (DOT) non è dissimile da quella provata da numerose altre criptovalute, ma il superamento dei livelli di ritracciamento di Fibonacci del 38,2% e del 50% (quest’ultimo a quota 26 dollari) fa intendere una possibile accelerazione del trend ribassista.

In questo contesto, lo scenario bearish vede come prossimo livello di supporto quello a 24 dollari, seguito dal successivo, intermedio, di 23,5 dollari.

Un break-out ribassista sotto i 23,5 dollari potrebbe estendere il crollo di Polkadot anche verso nuovi minimi relativi da oltre 4 mesi intorno ai 20 dollari. Si ritiene però che per il breve termine le fasce di supporto sopra citate a 23,5 e 24 dollari possano riuscire a limitare i ribassi sul prezzo della criptovaluta.

Lo scenario rialzista parte dal ritorno sopra i 25 dollari

In linea generale, un recupero per il prezzo di Polkadot potrebbe già osservarsi in caso di ritorno sopra i 25 dollari, nuova imminente resistenza.

Sebbene il livello di supporto a 24 dollari potrà senz’altro contribuire a limitare i ribassi, sarà infatti solo un netto superamento dei 25 dollari a permettere a Polkadot (DOT) di riprendere rapidamente quota e tentare di invertire il trend attuale con un rialzo almeno fino alla resistenza successiva tra i 27,5 e i 28 dollari.

Da qui, nella migliore delle ipotesi per i traders bullish, il prezzo potrà tentare nuovamente di raggiungere i 30 dollari. Visto però il contesto attuale, attenzione ad eventuali rimbalzi intorno a quest’area di prezzo, causati da elevati volumi di vendita.

Riassumendo, il trend di brevissimo termine (a orizzonte settimanale) resta moderatamente ribassista, con un livello critico da monitorare a 24 dollari e un ulteriore valore tecnico a 28 dollari che segnerebbe l’inizio di un serio recupero.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli