Italia markets open in 7 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    32.774,41
    -58,13 (-0,18%)
     
  • Nasdaq

    12.493,93
    -150,53 (-1,19%)
     
  • Nikkei 225

    27.999,96
    -249,28 (-0,88%)
     
  • EUR/USD

    1,0210
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    22.721,82
    -780,62 (-3,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    537,23
    -20,12 (-3,61%)
     
  • HANG SENG

    20.003,44
    -42,33 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.122,47
    -17,59 (-0,42%)
     

A Pompei visite di sera nelle ville di Stabiae, Oplontis, Boscoreale

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 ago. (askanews) - Da questa sera il programma estivo del Parco archeologico di Pompei si arricchisce degli eventi serali in programma nelle ville romane di Stabiae, Oplontis e Boscoreale e al Museo di Stabiae. Tutti i sabato e domenica dal 6 agosto e fino al 2 ottobre dalle 20 alle 23 (con ultimo ingresso alle 22) sarà possibile accedere a Villa San Marco a Stabia, alla Villa di Poppea a Oplontis, a Villa Regina a Boscoreale illuminate per l'occasione e al Museo Archeologico di Stabia Libero D'Orsi - Reggia di Quisisana per passeggiate notturne ma anche visite guidate tematiche, percorsi narrati e performance teatrali. Il programma si aggiunge al calendario di appuntamenti a Pompei, che prevede passeggiate notturne nei venerdì di agosto fino al 26 agosto (escluso il 12) al costo di 5€ (riduzioni e gratuità come da normative).

Le domeniche di Stabiae Aperture serali a Villa San Marco e "Domenica alla Reggia" presso il Museo Archeologico di Stabia Libero D'Orsi - Reggia di Quisisana nelle domeniche del 7, 14, 21, 28 agosto, 4, 11, 18 e 25 settembre e 2 ottobre, dalle 20 alle 23. Al Museo Archeologico di Stabia Libero D'Orsi, inoltre, nelle date di settembre sono in programma le seguenti visite guidate e performance teatrali gratuite.

(segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli