Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.178,80
    +171,40 (+0,78%)
     
  • Dow Jones

    30.218,26
    +248,74 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    12.464,23
    +87,05 (+0,70%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,09
    +0,45 (+0,99%)
     
  • BTC-EUR

    15.700,09
    -15,68 (-0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    365,19
    -14,05 (-3,71%)
     
  • Oro

    1.842,00
    +0,90 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2127
    -0,0022 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    3.699,12
    +32,40 (+0,88%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.539,27
    +22,17 (+0,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,9019
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5490
    -0,0127 (-0,81%)
     

Ponte Genova: arrestato ex AD Autostrade, in Borsa titolo Atlantia in forte ribasso

Redazione
·1 minuto per la lettura
Ponte Genova: arrestato ex AD Autostrade, in Borsa titolo Atlantia in forte ribasso
Ponte Genova: arrestato ex AD Autostrade, in Borsa titolo Atlantia in forte ribasso

L’indagine avviata un anno fa è un’inchiesta collegata al crollo del Ponte Morandi a Genova e riguarda le barriere fonoassorbenti montate sulla rete autostradale

Da questa mattina i militari della Guardia di Finanza di Genova, coordinati dalla Procura della repubblica del capoluogo ligure, stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari, nei confronti di tre ex top manager e tre attuali dirigenti della Società Autostrade per l’Italia (Aspi). A Piazza Affari il titolo Atlantia perde oltre il 3%.

ARRESTATO L’EX AD CASTELLUCCI

Ai domiciliari sono l’ex amministratore delegato Giovanni Castellucci, il direttore delle operazioni Paolo Berti e Michele Donferri Mirelli. Stefano Marigliani (direttore del primo tronco), Paolo Strazzullo e Massimo Miliani hanno invece subito misure interdittive.

TIOLO IN RIBASSO A PIAZZA AFFARI

Dopo la notizia dell’arresto degli ex-vertici di Autostrade, il titolo Atlantia accusa un pesante calo a Piazza Affari (-3,45%). Il ribasso segue la notizia dell’arresto dell’ex amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, numero uno della società fino a gennaio 2019, ora ai domiciliari. Le accuse ipotizzate per i fermati sono attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture.

L’INCHIESTA DELLA PROCURA DI GENOVA

L’inchiesta parte dall’analisi di documenti, indagini tecniche e testimonianze che hanno portato a “raccogliere numerosi e gravi elementi indiziari e fonti di prova in capo ai soggetti colpiti da misura”, si legge nel comunicato della Guardia di Finanza. Nello specifico, dall’indagine emergerebbe la “consapevolezza della difettosità delle barriere e del potenziale pericolo per la sicurezza stradale, con rischio cedimento nelle giornate di forte vento”.