Italia Markets open in 3 hrs 11 mins

Ponte Genova, Autostrade: spese manutenzione oltre convenzione

Tor

Roma, 15 set. (askanews) - In relazione ad alcune ricostruzioni di stampa circa presunte volontà di Autostrade per l'Italia di risparmiare sulle spese di manutenzione, la Società autostradale sottoline di "aver sempre speso più degli impegni inseriti nel piano finanziario: il consuntivo di spesa in manutenzione nel periodo 2000-2018 è infatti di 5,430 miliardi di euro, pari a circa 196 milioni di euro in più rispetto agli impegni di spesa previsti in convenzione". Ricordandon che "tutte le informazioni sono consultabili sulla homepage del sito www.autostrade.it nell'area "Dati e fatti sulla nostra attività".

"La spesa in manutenzione per chilometro di infrastruttura di Autostrade per l'Italia - evidenzia la precisazione- è di circa 108 mila euro all'anno (periodo 2013-2017), pari a 5 volte di più rispetto alla spesa effettuata da ANAS sulla propria rete (19 mila euro all'anno tra il 2013 e il 2016) e 3 volte superiore alle concessionarie francesi e spagnole comparabili". Inoltre. "Autostrade per l'Italia è l'unica società concessionaria di grandi dimensioni nel mondo ad aver introdotto in maniera generalizzata l'asfalto drenante (ben più costoso in termini di costruzione e manutenzione)".

"La società - viene ancora fatto presente- ha inoltre investito ingenti risorse per la sicurezza con lo sviluppo del sistema tutor, il primo al mondo". L'insieme dei progetti e delle iniziative per la sicurezza adottate dalla società ha ridotto il tasso di mortalità sulla propria rete più di quanto avvenuto per ogni altra concessionaria".

Autostrade per l'Italia, infine, "si riserva di avviare ogni azione a propria tutela nei confronti di eventuali comportamenti illeciti di propri dipendenti".