Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.234,38
    -771,27 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Ponte Messina, un progetto che può partire entro pochi mesi

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il dibattito è vecchio di decenni, ma una volta fatte le scelte politiche definitive e compiuti alcuni passi necessari, basterebbero pochi mesi per far partire i lavori di costruzione del Ponte sullo Stretto. Infatti un progetto completamente definito è già disponibile e aspetta solo la chiusura dell’istruttoria da parte del Ministero delle Infrastrutture.

Per avviare le operazioni servono però anche alcuni atti legislativi da parte del governo, a iniziare dal varo di una norma che preveda l’abrogazione espressa della Legge n.221/12, quella che ha reso nullo il contratto del 27 marzo 2006 tra Stretto di Messina ed Eurolink) e la nomina contestuale di una Struttura Commissariale con pieni poteri coadiuvata da una struttura di supporto per accelerare le procedure operative ad alto livello. A quel punto sarebbe necessaria anche l'approvazione del Progetto Definitivo da parte del Ministero e del Cipe, seguita dall'approvazione del Progetto Esecutivo per fasi esecutive, preludio dell'avvio ufficiale dei lavori.