Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    34.968,89
    +1.805,44 (+5,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

Pop Bari: ammessi i risparmiatori come parti civili

·1 minuto per la lettura

Decisiva l’udienza relativa al procedimento penale contro gli ex vertici della Banca Popolare di Bari. Tenutasi alla Fiera del Levante di Bari. Il Tribunale Penale di Bari ha accolto la costituzione di parte civile dei risparmiatori rappresentati dal collegio di difesa costituito dall'avvocato Corrado Canafoglia, responsabile nazionale dell'ufficio legale dell'Unione Nazionale Consumatori, dall'avv. Antonio Calvani di Molfetta, l'avv. Ennio Cerio di Campobasso e l'avv. Valentina Greco di Roma. Esclusi soltanto gli azionisti che avevano accettato l'accordo transattivo proposto dalla Bpb. "Siamo soddisfatti del risultato ottenuto che consentirà ai risparmiatori di poter far valere le loro giuste pretese e un risarcimento per i risparmi azzerati" afferma Antonio Calvani, presente all'udienza. Il collegio ha individuato la Banca Popolare di Bari come responsabile civile, pertanto auspichiamo che l'istituto barese voglia proporre ai propri azionisti un serio accordo transattivo che ristori effettivamente i risparmiatori" conclude Calvan

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli