Italia Markets open in 31 mins

Pop Bari, Bankitalia: prestito a Tercas rimborsato dopo un anno

Red/Rar

Milano, 17 dic. (askanews) - In merito a un prestito della Banca d'Italia a Tercas, l'istituto di via Nazionale in una nota precisa "che esso era stato concesso a titolo di liquidità di emergenza (Ela - emergency liquidity assistance) il 20 dicembre 2012. Questo tipo di finanziamento è di competenza delle Banche centrali nazionali, ma è sottoposto a valutazioni del Consiglio direttivo della Bce. Il prestito Ela è sempre assistito da adeguate garanzie (nel caso specifico principalmente titoli di Stato, obbligazioni bancarie garantite dallo Stato e ABS). L'Ela a Tercas, scesa a 480 milioni (dai 660 iniziali) fu interamente rimborsata il 5 novembre 2013, contestualmente all'erogazione di un finanziamento da Banca Popolare di Bari a Tercas per lo stesso importo. I titoli precedentemente a garanzia dell'Ela vennero trasferiti al nuovo creditore, a garanzia del finanziamento".

Con riferimento ad alcune ricostruzioni riportate da organi di stampa, Bankitalia precisa inoltre "che è consuetudine che al termine di un'ispezione, specie in caso di banche rilevanti, i vertici della Vigilanza della Banca d'Italia siano presenti alla riunione di lettura agli organi aziendali della banca le conclusioni del rapporto ispettivo".