Italia Markets close in 2 hrs 41 mins

Positivo al Covid viola isolamento per vendere marijuana: arrestato

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
The young person smoking medical marijuana joint outdoors. The young woman smoke cannabis blunt, close-up. Cannabis is a concept of herbal alternative medicine.
The young person smoking medical marijuana joint outdoors. The young woman smoke cannabis blunt, close-up. Cannabis is a concept of herbal alternative medicine.

Avrebbe dovuto rispettare l’isolamento fiduciario dopo essere risultato positivo al coronavirus, ma in barba alle regole ha deciso di mettersi in auto e percorrere oltre 70 chilometri per vendere due etti di marijuana.

E’ successo ad Alcorcon, alle porte di Madrid, e l’uomo è stato arrestato e denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti e per violazione dell'isolamento obbligatorio. Secondo quanto riferito dai media spagnoli l’uomo, di cui non è stata fornita l’identità, era partito da Toledo alla volta della capitale ed una volta arrivato ad Alcorcon avrebbe destato i sospetti della polizia.

VIDEO - Palermo, sgominata rete di spaccio

Con fare misterioso e nervoso vicino alla sua macchina in un centro commerciale, l’uomo è stato avvicinato dalla polizia che ha subito scoperto i motivi delle sue titubanze. Dopo aver sentito il forte odore di marijuana proveniente dall’abitacolo, da un controllo approfondito i poliziotti hanno scoperto tre diversi pacchi contenenti oltre 200 grammi di sostanza stupefacente.

Lo stesso poi, nel timore che la sua posizione si potesse aggravare, ha ammesso agli agenti che poco prima aveva ricevuto l’esito positivo del tampone. Ai poliziotti intervenuti sul luogo non è rimasto altro che denunciarlo, ora spetterà al giudice istruttore di Alcorcon comminare la sanzione amministrativa per la violazione dell’isolamento e processarlo per l’accusa di spaccio.