Italia markets closed

Poste, Di ceglie (Slc Cgil): accordo frutto buon lavoro sindacati

Bos

Milano, 29 lug. (askanews) - "L'accordo è stato raggiunto dai sindacati dopo una lunga e faticosa trattativa. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro soprattutto nel contesto economico in cui versa il Paese, abbiamo dato un segnale che attraverso la contrattazione si può ancora difendere il buon lavoro". Così Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil, ha commentato la sottoscrizione dell'accordo sulle politiche attive in Poste Italiane.

L'accordo, riassume una nota, prevede che "entro il 2020 verrano fatte 2.850 assunzioni a tempo indeterminato tra Mp e Pcl, 1.459 trasformazioni da part time in full time e 480 sportelizzazioni, oltre il riavvio dei processi di mobilità. Inoltre, sono stati recuperati i lavoratori che avevano svolto il periodo di precariato nei Cmp che erano risultati inidonei al moto mezzo. Lo stesso avverrà anche per quei lavoratori che non hanno potuto per motivi tecnici svolgere la selezione per la sportelizzazione".