Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.313,94
    +272,35 (+1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    334,74
    -2,76 (-0,82%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1963
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8988
    +0,0072 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0817
    +0,0020 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5525
    +0,0023 (+0,15%)
     

Poste Italiane conferma politica dividendi, approvata distribuzione acconto da 0,162 euro

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Poste Italiane conferma la sua politica di dividendo. "Gli importanti risultati di business raggiunti e la solida posizione patrimoniale ci consentono di confermare la nostra politica sui dividendi per il 2020, con la distribuzione a novembre dell'acconto sul dividendo, che incorpora la crescita annuale del 5% prevista nel Piano Strategico Deliver 2022", ha annunciato Matteo Del Fante, amministratore delegato e direttore generale del gruppo. Poste ha deliberato la distribuzione, a titolo di acconto, di parte del dividendo ordinario previsto per l’esercizio 2020, per un importo pari a 0,162 per azione. L’acconto sarà messo in pagamento a decorrere dal 25 novembre, con “data stacco” della cedola coincidente con il 23 novembre e record date (ossia data di legittimazione al pagamento del dividendo stesso) coincidente con il 24 novembre.