Italia Markets open in 7 hrs 35 mins

Poste Italiane: difficile fare previsioni per i prossimi mesi

Valeria Panigada

Riguardo al futuro Poste Italiane preferisce non fare previsioni a causa di troppa incertezza legata alla pandemia. La seconda ondata di coronavirus "contribuisce a condizionare lo scenario a breve termine nel quale si troverà a operare il gruppo nei prossimi mesi, rendendolo significativamente incerto e comportando difficoltà nella formulazione di previsioni realistiche sui risultati economico finanziari alla fine dell’anno", si legge nella nota del gruppo, diffusa in occasione dei conti trimestrali.