Italia markets open in 2 hours 29 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.454,82
    -184,64 (-0,78%)
     
  • EUR/USD

    1,1846
    -0,0021 (-0,18%)
     
  • BTC-EUR

    10.770,98
    +1.441,57 (+15,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    255,79
    +10,90 (+4,45%)
     
  • HANG SENG

    24.699,11
    -55,31 (-0,22%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Poste Italiane lancia il primo fondo con politica d’investimento socialmente responsabile

webinfo@adnkronos.com
·2 minuti per la lettura

In collaborazione con Postenews.it

Poste Investo Sostenibile è il nuovo prodotto finanziario lanciato da BancoPosta Fondi SGR, la Società di Gestione del Risparmio di Poste Italiane, con politica di investimento “ESG – Environment, Social, Governance”, rivolto ai risparmiatori che vogliono diversificare il proprio portafoglio orientando le scelte finanziarie anche verso obiettivi di sostenibilità e investimento responsabile. La selezione dei titoli, infatti, oltre che essere fondata sull’analisi finanziaria, è basata sull’applicazione di stringenti parametri legati al profilo di sostenibilità degli emittenti, analizzando e valutando in modo sistematico fattori di tipo ambientale, sociale e di governo societario, secondo i criteri della finanza sostenibile, quali ad esempio: evitare società il cui business può avere un effetto distruttivo, come quelle degli armamenti e del tabacco; sostenere quelle società che hanno dimostrato un impegno concreto nella riduzione di CO2 e nella salvaguardia dell’ambiente; considerare, nella selezione di un emittente, il suo impatto sociale nella lotta alla povertà, nel miglioramento dell’educazione o nel rispetto dei diritti dei lavoratori.

Poste Investo Sostenibile è un fondo bilanciato obbligazionario caratterizzato da un approccio prudente e da un’elevata diversificazione geografica e settoriale con un focus sull’investimento sostenibile che risponde ad una sensibilità crescente degli investitori e punta a prospettive di ritorno nel tempo «robuste», grazie al valore aggiunto dei criteri ESG. Si considera, infatti, che nel lungo termine, a parità di altri fattori, le aziende che seguono questi criteri abbiano uguali o persino maggiori possibilità di essere resistenti alle crisi e di essere valorizzate dal mercato, coniugando performance e rispetto dell’ambiente e della società. A livello di composizione del portafoglio, la componente azionaria, diversificata a livello globale, rappresenta in media il 30% dell’attivo e può raggiungere al massimo il 50% dello stesso mentre la componente obbligazionaria è investita per la maggior parte in titoli governativi e societari denominati in euro.

In coerenza con la politica di pricing di Poste Italiane, i costi sono competitivi: nessuna commissione di sottoscrizione, nessuna commissione di performance ed una commissione di gestione pari a 1,20% per anno. Come partner per la gestione delegata del fondo è stato selezionato Amundi, che oltre ad essere tra i più grandi asset manager europei è attivo da oltre 30 anni nel mondo della finanza sostenibile ed è tra i primi firmatari dei Principi degli Investimenti Responsabili (PRI) nel 2006.

Per maggiori informazioni clicca alla pagina su www.poste.it