Italia markets open in 36 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.161,80
    +213,07 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,2101
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    32.570,55
    +3.383,81 (+11,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    983,00
    +41,18 (+4,37%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Poste Italiane: quali effetti dall'ingresso nel mercato connessione internet, l'analisi di Equita

·1 minuto per la lettura

Poste Italiane, in linea con quanto annunciato a marzo nel nuovo piano industriale, ha annunciato il suo ingresso nel mercato della connessione Internet superveloce mediante fibra ottica con il lancio di PosteCasa Ultraveloce. La nuova soluzione permette di raggiungere una velocità di connessione di 1 gigabit al secondo e include una seconda connessione senza limiti su rete 4G. Ma quali effetti di questa mossa? All'indomani dell'annuncio, gli analisti di Equita fanno qualche calcolo: "In base al piano i clienti nel settore telecom di Poste che erano 4,6 milioni al 2020 sono attesi raggiungere le 5,3 milioni di unità al 2024 mentre la divisione Payment&Mobile dovrebbe mostrare una significativa crescita dei ricavi da 0,74 miliardi nel 2020 a 1,6 miliardi, in parte per i trend di crescita dei business storici (pagamenti, telecom) e in parte per l'ingresso nel mercato dell'energia". La sim milanese ha su Poste un rating buy (acquistare) con target price a 13 euro.