Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.326,94
    +17,43 (+0,05%)
     
  • Nasdaq

    12.774,56
    -80,25 (-0,62%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0319
    +0,0017 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    23.456,78
    +396,32 (+1,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,10
    -1,64 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.205,70
    -4,54 (-0,11%)
     

Poste segna record redditività nel primo semestre, utile +24,7%

(Adnkronos) - Balzo della redditività per Poste Italiane nel primo semestre dell'anno che porta l'ebit a un record storico nella storia del gruppo. Nel secondo trimestre dell'esercizio l'ebit segna un incremento del 62,7% a 698 milioni. Nel semestre il risultato operativo è pari a 1,4 miliardi, +32,6% rispetto allo stesso periodo del 2021. Nel secondo trimestre dell'esercizio, il gruppo registra un risultato netto positivo per 469 milioni segnando un aumento del 44%, a testimonianza della piena esecuzione del piano '24Si Plus'. Il primo semestre chiude con un utile di 964 milioni in crescita del 24,7% rispetto allo stesso periodo del 2021. Crescono i ricavi che mostrano un incremento del 5,1% a 2,9 miliardi. I ricavi del semestre toccano quota 5,9 miliardi, con un aumento del 3,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

"Abbiamo iniziato ancora una volta la prima metà dell'anno in modo molto positivo, con ricavi e redditività in forte aumento rispetto allo stesso periodo del 2021 e l'ebit di Gruppo semestrale ha raggiunto un livello record nella storia di Poste. I numeri parlano da soli" commenta l'amministratore delegato di Poste Italiana, Matteo Del Fante, commentando i risultati dei primi sei mesi del 2022, approvati da cda. "La performance è stata solida su tutta la linea, costantemente al di sopra dei livelli pre-pandemici, nonostante le incertezze del contesto macroeconomico e la complessità del periodo storico che stiamo vivendo" spiega l'Ad.

"Ci troviamo ad un buon punto nell'esecuzione del piano "24SI Plus", che consolida ulteriormente la nostra leadership come “platform company”. Questi importanti risultati raggiunti nel trimestre ci consentono - dice ancora Del Fante - di guardare avanti con ottimismo sia per il resto dell'anno sia per quanto riguarda le prospettive di crescita a medio termine della nostra Azienda. Grazie al nostro modello di business diversificato, resiliente e sostenibile, ci stiamo adattando in modo proattivo ad un contesto macroeconomico mutevole, proseguendo in maniera costante nel nostro percorso di crescita della redditività con un ebit che, nelle nostre previsioni quest’anno raggiungerà pienamente i target del piano 24SI Plus, raddoppiando il risultato operativo del 2016".

Alla luce di un track record operativo così consistente, "Poste Italiane ha potuto distribuire ai propri azionisti dividendi sostenibili e competitivi pari a oltre 3,6 miliardi di euro nel periodo 2016-2021. La nostra comprovata esperienza nella gestione dei costi ci offre ulteriore flessibilità per raggiungere e superare le nostre ambizioni" conclude Del Fante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli