Italia markets close in 1 hour 25 minutes
  • FTSE MIB

    22.458,99
    +77,64 (+0,35%)
     
  • Dow Jones

    30.814,30
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.242,21
    -276,97 (-0,97%)
     
  • Petrolio

    52,35
    -0,01 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    30.160,58
    +277,07 (+0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    706,99
    -28,15 (-3,83%)
     
  • Oro

    1.832,30
    +2,40 (+0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,2079
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.862,77
    +288,91 (+1,01%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,22
    -0,33 (-0,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8899
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0756
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5412
    +0,0039 (+0,26%)
     

Powell (Fed): disposti a intervenire in caso di rallentamento ripresa economia Usa

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Nella conferenza stampa successiva all'annuncio sui tassi e sulle misure accomodanti di politica monetaria lanciate dalla Fed, il numero uno della banca centrale Jerome Powell ha confermato l'intenzione di intervenire ulteriormente, nel caso di rallentamento della ripresa dell'economia Usa. "La nostra guidance si basa sui dati ed è legata ai progressi nel raggiungimento dei nostri obiettivi di occupazione e di inflazione. Di conseguenza, se i progressi verso i nostri obiettivi dovessero rallentare il passo, la guidance farebbe riferinento alla nostra intenzione di rafforzare le politiche accomodanti, attraverso un percorso di tassi sui fed funds più verso il basso rispetto alle attese e un bilancio (della Fed) più ampio". "Nel complesso - ha aggiunto Powell - i nostri strumenti sui tassi di interesse e di bilancio stanno offrendo un sostegno potente all'economia e così continueranno a fare".