Italia markets open in 4 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    30.775,43
    -253,88 (-0,82%)
     
  • Nasdaq

    11.028,74
    -149,16 (-1,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.163,85
    -229,19 (-0,87%)
     
  • EUR/USD

    1,0467
    -0,0016 (-0,16%)
     
  • BTC-EUR

    19.423,98
    +92,09 (+0,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    435,43
    +3,96 (+0,92%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • S&P 500

    3.785,38
    -33,45 (-0,88%)
     

Pre-market: futures USA in calo, attesa per verbali Fed


Movimenti in pre-market

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in lieve ribasso dopo che nella sessione precedente l’indice Nasdaq aveva ceduto circa 270 punti. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili da DICK'S Sporting Goods, Inc. (NYSE:DKS), NVIDIA Corporation (NASDAQ:NVDA) e Williams-Sonoma, Inc. (NYSE:WSM).

I dati sugli ordini di beni durevoli per aprile saranno pubblicati alle ore 8:30 ET. Lael Brainard, membro del Board dei governatori della Federal Reserve, interverrà alle 12:15 ET. Il Federal Open Market Committee pubblicherà i verbali della sua ultima riunione alle 14:00 ET.

Nel frattempo i futures sull’indice Dow Jones perdevano 60 punti attestandosi a 31.820 e quelli sull’S&P 500 arretravano di 5,75 punti a quota 3.934,75; i futures sul Nasdaq 100 cedevano 15 punti a 11.756.

I prezzi del petrolio erano in territorio positivo, coi futures sul Brent che segnavano +0,9% a 111,71 dollari al barile; i futures sul WTI erano in rialzo dell’1% a 111,71 dollari al barile. Il rapporto settimanale dell'Energy Information Administration sulle scorte di petrolio degli Stati Uniti verrà pubblicato alle ore 10:30 ET.

Attualmente gli Stati Uniti registrano il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 85.241.010 contagi e circa 1.029.520 vittime; intanto l’India registra un totale di almeno 43.142.190 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 30.836.810.

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

Oggi i listini europei hanno aperto perlopiù in aumento: l’indice STOXX Europe 600 cedeva lo 0,8%, mentre il FTSE di Londra 100 guadagnava lo 0,4%; l’indice spagnolo Ibex 35 era in rialzo dello 0,5%, l’indice francese CAC 40 saliva dello 0,1% e il tedesco DAX segnava +0,2%. Ad aprile i prezzi alla produzione in Spagna sono aumentati del 45% su base annua dopo un dato rivisto del +47% nel mese precedente. A maggio l’indice di fiducia dei consumatori in Francia è sceso a 86, registrando la lettura più debole da ottobre 2014. Nel primo trimestre del 2022 il PIL della Germania è cresciuto dello 0,2% su base trimestrale; per il mese di giugno 2022, l'indicatore GfK sul clima dei consumatori tedeschi è salito a -26.

Mercati asiatici

Oggi i mercati asiatici hanno chiuso contrastati: l’indice giapponese Nikkei 225 ha ceduto lo 0,26%, mentre l’Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato lo 0,29%; l’indice cinese Shanghai Composite ha avuto un rialzo dell’1,19%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha registrato un aumento dello 0,4% mentre l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare -0,5%. Nel mese di marzo l'indice degli indicatori economici coincidenti in Giappone è salito a 97,5 dal livello flash di 97, mentre l'indice dei principali indicatori economici del Paese è sceso a 100,8 contro un livello preliminare di 101. Nel primo trimestre del 2022 l’attività edilizia totale in Australia ha avuto una flessione dello 0,9% su base trimestrale.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Telsey Advisory Group hanno mantenuto sul titolo Best Buy Co., Inc. (NYSE:BBY) la valutazione Outperform ma hanno abbassato il target price da 90 a 88 dollari.

In pre-market le azioni di Best Buy erano in aumento dello 0,7% a 74 dollari.

Ultime notizie

  • Toll Brothers, Inc. (NYSE:TOL) ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto; inoltre, secondo quanto dichiarato, la società prevede per il terzo trimestre consegne pari a 2.750 unità, con un prezzo medio di consegna per casa compreso tra 895.000 e 915.000 dollari.

  • Tesla, Inc. (NASDAQ:TSLA) ha subito un contraccolpo legale in una causa per molestie sessuali, pochi giorni dopo che il titolo dell’azienda era finito pressione a seguito di alcune segnalazioni di molestie da parte del suo amministratore delegato Elon Musk.

  • Urban Outfitters, Inc. (NASDAQ:URBN) ha riportato risultati negativi per il primo trimestre.

  • Intuit Inc (NASDAQ:INTU) ha riportato risultati finanziari del terzo trimestre migliori del previsto e ha migliorato la sua guidance.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli