Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0583
    +0,0025 (+0,23%)
     
  • BTC-EUR

    19.781,39
    -459,08 (-2,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,22
    -5,58 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Pre-market: futures USA in rosso a Wall Street


Movimenti in pre-market

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in calo dopo aver chiuso in lieve rialzo nella sessione precedente. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili da United Natural Foods, Inc. (NYSE:UNFI), The J. M. Smucker Company (NYSE:SJM) e Casey's General Stores, Inc. (NASDAQ:CASY).

Il report sul commercio internazionale degli Stati Uniti per il mese di aprile sarà pubblicato alle ore 8:30 ET; i dati sul credito al consumo negli USA per aprile saranno diffusi alle 15:00 ET.

Nel frattempo i futures sull’indice Dow Jones perdevano 126 punti attestandosi a 32.786 e quelli sull’S&P 500 arretravano di 15,75 punti a quota 4.104,75; i futures sul Nasdaq 100 erano in calo di 60 punti a 12.545.

I prezzi del petrolio erano in territorio negativo, coi futures sul Brent che segnavano -0,3% a 118,39 dollari al barile; i futures sul WTI erano in calo dello 0,1% a 118,39 dollari al barile.

Attualmente gli Stati Uniti registrano il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 86.637.480 contagi e circa 1.033.830 vittime; intanto l’India registra un totale di almeno 43.185.040 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 31.195.110.

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

Oggi i mercati europei erano prevalentemente negativi in apertura. L’indice STOXX Europe 600 cedeva lo 0,5%, mentre il FTSE 100 di Londra guadagnava lo 0,1%; l’indice spagnolo Ibex 35 arretrava dello 0,2%, l’indice francese CAC 40 perdeva lo 0,6% e il tedesco DAX segnava -0,8%. Nel mese di maggio l’indice PMI costruzioni S&P Global dell’Eurozona è sceso a 49,2 da 50,4 di aprile, il PMI servizi S&P Global/CIPS del Regno Unito è salito a 53,4 da una lettura preliminare di 51,8, l’indice PMI costruzioni dell’Italia si è contratto a 54,3 da 59 del mese precedente, il PMI costruzioni della Germania è sceso a 45,4 da 46 di aprile e infine il PMI costruzioni della Francia è salito a 50,9 dal 50,6 del mese precedente.

Mercati asiatici

Oggi i listini asiatici hanno chiuso contrastati: l’indice giapponese Nikkei 225 è salito dello 0,1%, l’indice cinese Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,17%, mentre l’Hang Seng di Hong Kong ha ceduto lo 0,56%; l’indice australiano S&P/ASX 200 ha avuto un ribasso dell’1,54% e l’indiano BSE Sensex ha segnato -1,02%. Ad aprile l'indice degli indicatori economici coincidenti del Giappone è rimasto invariato a 96,8; nello stesso mese, l'indice dei principali indicatori economici del Paese è salito a 102,9. Nel vertice di giugno la Reserve Bank of Australia ha aumentato i tassi di interesse di 50 punti base portandoli allo 0,85%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di JP Morgan hanno alzato il rating del titolo Novo Nordisk A/S (NYSE:NVO) da Neutral a Overweight.

In pre-market le azioni Novo Nordisk erano in aumento dell’1,6% a 113,98 dollari.

Ultime notizie

  • L'amministrazione Biden ha avvertito la Corea del Nord che adotterà misure più incisive se il Paese asiatico continuerà a condurre test nucleari.

  • Pfizer, Inc. (NYSE:PFE) aumenterà il suo impegno nella produzione della sua pillola orale anti-Covid Paxlovid negli Stati Uniti.

  • Coupa Software Incorporated (NASDAQ:COUP) ha registrato risultati ottimistici per il primo trimestre. Secondo quanto dichiarato, la società prevede che i ricavi fiscali per l’esercizio 2023 saranno compresi tra 838 e 843 milioni di dollari e che gli utili si attesteranno tra 0,21 e 0,27 dollari per azione.

  • Remitly Global, Inc. (NASDAQ:RELY) ha nominato Hemanth Munipalli come nuovo direttore finanziario.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli